TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE (Art. 21 Cost.)

Libera nella rete i tuoi pensieri

Puoi utilizzare questo Blog per comunicare liberamente le tue opinioni. Manda il tuo articolo a: pieromarciano@gmail.com, sarà pubblicato integralmente.

"Opinionando" By Pietro Vincenzo Marcianò

"Opinionando" By Pietro Vincenzo Marcianò
La grandezza di un uomo si misura dal coraggio che ha di dire la verità e non dalla capacità di nasconderla (P. V. Marcianò)

martedì 24 gennaio 2012

CAMIONISTI NON MOLLATE, IL POPOLO E' CON VOI


     Gli Italiani hanno bisogno di voi. Siete gli Eroi della Nazione. Contro una classe politica inefficiente e arrogante, il blocco dei TIR è l'unica possibilità per riuscire a convincere il Goveno protempore che sono altre le strade da percorrere per risolvere la crisi economica Italiana.
Mario Monti sta portando l'Italia verso le sabbie mobili e più passa il tempo e più sprofondiamo.
Gli Italiani sono disposti anche a restare senza carburante e senza alimentari se questo può servire a risolvere i problemi che ci attanagliano. Il blocco dei TIR è l'unica arma efficace contro l'attuale indegna classe politica Italiana. Se tutti gli Italiani avessero un camion, sicuramente la maggioranza sarebbero sulla strada a protestare contro le demenziali iniziative del Governo Monti.
Contro i TIR difficilmente ci potrà essere una carica della polizia e quindi il sacrificio dei camionisti porterà sicuramente dei buoni risultati. La speranza del popolo Italiano è riposta tutta sui conducenti dei bisonti della strada. Un grande sostegno morale proviene da tutte le altre categorie di lavoratori che approvano e sostengono totalmente l'iniziativa. In questa occasione è proprio il caso di dire che: il fine giustifica tutti i mezzi fermi sulle strade Italiane.
Camionisti non mollate!!, siete l'unica speranza per risollevare le sorti dell'Italia, siamo tutti con voi. La potenza dei vosti mezzi schiaccerà sicuramente questo Goveno ladro.
EVIVA IL MOVIMENTO DEI FORCONI, EVVIVA IL BLOCCO DEI TIR. 
EVVIVA L'ITALIA DEI LAVORATORI

Un pensiero a Massimo Crepaldi, vittima di un Governo indifferente.