TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE (Art. 21 Cost.)

Libera nella rete i tuoi pensieri

Puoi utilizzare questo Blog per comunicare liberamente le tue opinioni. Manda il tuo articolo a: pieromarciano@gmail.com, sarà pubblicato integralmente.

"Opinionando" By Pietro Vincenzo Marcianò

"Opinionando" By Pietro Vincenzo Marcianò
La grandezza di un uomo si misura dal coraggio che ha di dire la verità e non dalla capacità di nasconderla (P. V. Marcianò)

giovedì 5 giugno 2014

Vertenza TARES: IL Giudice Roberto Politi trattiene la causa in decisione. A giorni si saprà l’esito della sentenza



Il Movimento “Liberi di Ricominciare”, rappresentato dall’Avvocato Domenico Cozzupoli coordinatore del Gruppo Lavoro del Movimento, confida nella Giustizia Amministrativa. Il Presidente Paolo Ferrara non ha dubbi!    

 È’ finito l’iter procedurale del Tribunale Amministrativo Regionale della Calabria, in merito alla vertenza TARES del comune di Reggio che, vede il Movimento “Liberi di Ricominciare” in prima linea per la difesa dei diritti dei cittadini e per il rispetto dei principi fondamentali di chiarezza, verità e correttezza.
Il Tribunale Amministrativo Regionale - Sezione Prima - sul ricorso proposto dal Movimento “Liberi di Ricominciare”, contro l’Amministrazione comunale di Reggio Calabria, per ottenere l'annullamento delle delibere riguardanti la tariffa TARES, ha trattenuto la causa in decisione e probabilmente tra qualche giorno si potrà conoscere l’esito del giudizio.
Sarebbe auspicabile che il TAR decidesse per l’annullamento totale delle delibere approvate della Terna Commissariale, ma, anche la decisione di una sentenza che sia favorevole economicamente per i cittadini, sarebbe in ogni caso un ottimo risultato e una grande soddisfazione per il Movimento “Liberi di Ricominciare ” promotore del ricorso.