TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE (Art. 21 Cost.)

Libera nella rete i tuoi pensieri

Puoi utilizzare questo Blog per comunicare liberamente le tue opinioni. Manda il tuo articolo a: pieromarciano@gmail.com, sarà pubblicato integralmente.

"Opinionando" By Pietro Vincenzo Marcianò

"Opinionando" By Pietro Vincenzo Marcianò
La grandezza di un uomo si misura dal coraggio che ha di dire la verità e non dalla capacità di nasconderla (P. V. Marcianò)

mercoledì 26 agosto 2015

Risolti i problemi idrici a Spirito Santo, San Cristoforo e Prumo.

                                                                    Paolo Brunetti

Coadiuvati dal consigliere delegato agli acquedotti Paolo Brunetti, i tecnici del Comune risolvono in 24 ore il problema 

Un intervento fondamentale era già stato messo in atto all’inizio del mese di Agosto, negli impianti di sollevamento del comune di Reggio Calabria a seguito dell’interessamento e del sollecito all’Ufficio Tecnico del Comune del consigliere delegato agli “acquedotti e fognature” Paolo Brunetti (veterano della politica locale ed esperto soprattutto in materia di acquedotti) il quale più volte è già stato Consigliere e Presidente della Quarta Circoscrizione, sempre presente e determinato a risolvere i problemi del territorio ogni qual volta si presentavano.
Da anni gli abitati della popolosa ex IV Circoscrizione si lamentavano per l’interruzione dell’erogazione dell’acqua a ogni minimo sbalzo di tensione dovuti a problemi ENEL e in occasione di eventi meteorici temporaleschi. Il problema sorto con la vecchia Amministrazione Scopelliti che, con un fantasioso progetto collegò tutti gli impianti di sollevamento alla c.d. “centrale di telecontrollo”, mal funzionante dal primo giorno dell’entrata in funzione, in seguito disattivata senza provvedere prima a rimettere in automatico gli avviatori elettrici collegati alle varie elettropompe che forniscono l’acqua ai Rioni.
Il secondo intervento, sempre di natura tecnica, dovuto a causa di “manomissioni dolose” allo schema idrico che serve parte della zona dell’ex quarta circoscrizione, avvenute probabilmente nella notte tra venerdì e sabato scorso, è stato portato a termine nel giro di 24 ore. Gli operatori comunali addetti al Servizio Idrico Integrato, diretti da Vincenzo Caridi e coadiuvati sempre dal consigliere delegato Paolo Brunetti, si sono veramente distinti nell’affrontare l’emergenza, risolvendo in breve tempo il guasto, permettendo finalmente agli abitanti della zona di usufruire di acqua in abbondanza senza interruzioni di continuità.  
Non condivido per principio, dare risalto mediatico agli interventi di natura ordinaria o straordinaria che rientrano nelle attività di routine di un Settore Comunale, ma  in questa occasione devo dare a Cesare quel che è di Cesare e ringraziare pubblicamente Il consigliere Paolo Brunetti, il quale, dotato di notevoli capacità è sempre stato attento e puntuale nell’intervenire in caso di necessità. A volte con stacanovismo, anche se non rientrerebbe nel compito dei politici sopperire alle disfunzioni degli Uffici preposti. Ciò nonostante, anche questa volta il consigliere comunale Paolo Brunetti ha dimostrato tutto il suo attaccamento e la sua disponibilità per la collettività, nel massimo del riserbo e senza "selfie"