TUTTI HANNO DIRITTO DI MANIFESTARE LIBERAMENTE IL PROPRIO PENSIERO CON LA PAROLA, CON LO SCRITTO E OGNI ALTRO MEZZO DI DIFFUSIONE. LA STAMPA NON PUO' ESSERE SOGGETTA AD AUTORIZZAZIONI O CENSURE (Art. 21 Cost.)

Libera nella rete i tuoi pensieri

Puoi utilizzare questo Blog per comunicare liberamente le tue opinioni. Manda il tuo articolo a: pieromarciano@gmail.com, sarà pubblicato integralmente.

"Opinionando" By Pietro Vincenzo Marcianò

"Opinionando" By Pietro Vincenzo Marcianò
La grandezza di un uomo si misura dal coraggio che ha di dire la verità e non dalla capacità di nasconderla (P. V. Marcianò)

lunedì 5 ottobre 2015

Giudizio negativo per Il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà

Oltre l’ottanta per cento dei cittadini reputa deleterio l’operato del neo Sindaco e della sua Giunta  

Su un campione di 110 persone ben novanta (l’81%), hanno emesso un giudizio totalmente negativo nei confronti del sindaco pidiessino Giuseppe Falcomatà, mentre il 3% l’ha ritenuto sufficiente, buono il 5% e soltanto il 9% eccellente.
Il sondaggio fatto in casa tramite il Blog “Popolo Sovrano di Calabria” ha dato la possibilità ai Reggini che l’hanno voluto, di esprimere un giudizio libero e nella massima trasparenza senza alcun condizionamento e senza inganni.
Il sondaggio popolare ha messo in chiaro il giudizio di un campione di oltre cento cittadini, in merito all’attività politico-amministrativa del neo sindaco Giuseppe Falcomatà.     
Soltanto il 9% dei votanti ha ritenuto eccellente l’operato del neo Sindaco, mentre il resto dei cittadini si sono espressi con giudizi che vanno da un “buono” 5% a un “negativo” 81%. Non ci sono dubbi sulla pessima opinione che la maggior parte dei Reggini ha nei confronti della neo Amministrazione politica, capeggiata da Giuseppe Falcomatà e insediatasi all’incirca da un anno. Un anno, direi di pessima amministrazione, visto il giudizio negativo espresso con il sondaggio fatto tramite il Blog “Popolo Sovrano di Calabria”. Anche se sono state soltanto 110 persone a votare, sono sufficienti per avere un quadro in percentuale del giudizio dei cittadini nei confronti dell’Amministrazione di centrosinistra che attualmente sta governando la Città.
Senza entrare nei dettagli degli errori commessi fino ad oggi dal giovane Sindaco e dalla sua Giunta, poiché sono di pubblico dominio e anche oggetto di ricorso nelle sedi giudiziarie, c’è da dire che la Città versa in uno stato pietoso e i cittadini stanno vivendo un periodo veramente critico sia dal punto di vista sociale che economico. La drammaticità della gestione Falcomatà è palese su tutti i fronti. Sembra di vivere piuttosto un periodo post-guerra che una “nuova primavera”. Agli errori e alla cattiva politica del passato si è aggiunta oggi con la neo amministrazione Falcomatà un’altra iattura per la già martoriata città di Reggio Calabria che, comporterà se non fermata in tempo, la definitiva soccombenza della Città e dei suoi abitanti.